Come preparare un infuso detox a base di aglio e zenzero

Ultimamente, la parola “detox” è sulla bocca di molte persone, ma esiste ancora qualcuno che non sa bene a cosa si riferisce.

Prima di parlarvi di un interessante infuso detox, quindi, vogliamo spiegare chiaramente questo termine. Si riferisce ad un processo tramite il quale stimolare la pulizia generale dell’organismo, grazie l’eliminazione di tossine, liquidi e altre sostanze che ne impediscono il buon funzionamento.

Ora che abbiamo chiarito questo concetto, vogliamo condividere con voi una semplice ricetta per preparare una bevanda a base di aglio e zenzero le cui proprietà aiutano a rafforzare il sistema immunitario e, allo stesso tempo, depurano il corpo per ottimizzare il lavoro degli organi principali.

Cos’è l’infuso detox a base di aglio e zenzero?



L’infuso di aglio e zenzero è un tè naturale al 100% che unisce le proprietà di questi due ingredienti molto diffusi, con lo scopo di ottenere una bevanda in grado di disintossicare il corpo e che sia anche fonte di altri incredibili benefici.

Entrambe le spezie fanno parte della lista di alimenti ricchi di poteri antiossidanti, diuretici e depurativi, i cui effetti sull’organismo facilitano l’eliminazione di tutti quei residui che si accumulano quando non si adottano buone abitudini di vita.

Benefici dell’aglio



La parte utilizzata della pianta dell’aglio è il suo bulbo, quello che la maggior parte di noi chiama “spicchio”.

Le sue proprietà medicinali sono ampliamente riconosciute e, sin dall’antichità, sono state sfruttate per curare problemi cardiovascolari, digestivi e respiratori.

Tra i suoi benefici più specifici troviamo i seguenti:

• Migliora la circolazione sanguigna e ha un’azione anticoagulante.
• Regola i livelli di colesterolo, controlla la pressione arteriosa e i trigliceridi.
• Riduce le infiammazioni.
• La sua azione antisettica lo rende un buon rimedio per disinfettare la pelle in caso di ferite, ustioni o punture.
• Combatte le infezioni che spesso colpiscono il sistema respiratorio.
• Può ridurre la tossicità causata dai metalli pesanti.
• Ha un effetto antibioticoutile contro i batteri intestinali.
• Il suo effetto depurativo aiuta a filtrare le tossine presenti nel sangue e a facilitarne l’eliminazione per prevenire malattie.
• Contiene una quantità significativa di antiossidanti che ci proteggono dall’invecchiamento prematuro e dai danni ossidativi.
• È un ottimo rimedio contro i sintomi del raffreddore e dell’influenza.
• Ha un’azione diuretica che favorisce l’eliminazione della ritenzione idrica nei tessuti.

Benefici dello zenzero



La parte utilizzata dello zenzero è il rizoma. Contiene una sostanza conosciuta come gingerolo, il costituente attivo che dona allo zenzero la maggior parte dei suoi poteri medicinali.

È una fonte naturale di oli essenziali, minerali, aminoacidi, vitamine e antiossidanti che lo rendono una delle spezie più salutari al mondo.

Le sue principali proprietà sono le seguenti:

• Previene le malattie cardiovascolari e i disturbi della circolazione sanguigna.
• Grazie alla sua capacità di bloccare gli effetti della prostagladina, è ottimo per ridurre i sintomi delle emicranie.
• Riduce le vertigini e i giramenti di testa.
• Agisce proteggendo l’organismo dal raffreddore e dall’influenza, poiché favorisce l’espulsione del catarro, anche se non è consigliato l’uso dello zenzero in caso di febbre perché aumenta la temperatura corporea.
• La sua azione antinfiammatoria lo rende uno dei migliori rimedi alternativi per alleviare i dolori reumatici, mestruali e articolari.
• Ha un effetto antidepressivo e riduce lo stress.
• Agisce contro i radicali liberi per prevenire l’invecchiamento precoce.
• Aiuta a combattere il grasso addominale, poiché è antinfiammatorio ed accelera il metabolismo.
• Ha proprietà anticancerogene.

Ricetta per preparare un infuso all’aglio e zenzero





La preparazione di questo semplice infuso non richiede molto tempo e potete ripeterla regolarmente per sfruttare al massimo le sue proprietà.

Poiché in questo caso il nostro obiettivo è la disintossicazione del corpo, vi consigliamo di bere una tazza d’infuso tutti i giorni a stomaco vuoto, per almeno due settimane di seguito.

Ingredienti

• 1 litro d’acqua
• 1 radice di zenzero piccola
• 4 spicchi d’aglio
• 1 limone (opzionale)
• 1 vasetto o un contenitore di vetro con coperchio

Procedimento

• Portate a bollore l’acqua e versatela nel contenitore di vetro per mescolarla con la radice di zenzero e l’aglio ben tritati.
• A seconda dei vostri gusti, potete tagliare delle fettine di limone e aggiungerle alla bevanda.
• Lasciate in infusione per tutta la notte e iniziate a bere l’infuso dalla mattina seguente.

Come per molti altri rimedi naturali, gli effetti di questa bevanda non sono immediati e, di solito, s’iniziano a notare dal terzo giorno. Per questo motivo, vi consigliamo di avere pazienza e di ingerire l’infuso seguendo le istruzioni elencate sopra.

Godetevi questo potente infuso e vedrete come sentirete un corpo più sano e libero dalle tossine.